Venti anni dalla Legge 328: quale futuro per il sociale?

La Legge 328 del 2000 è intervenuta coprendo un vuoto di oltre 110 anni. Il profilo delle politiche sociali e quello dei servizi socio-assistenziali, mancavano infatti di una regolamentazione organica che, attraverso il provvedimento si è andata a colmare.
A distanza di vent’anni però, quale futuro si prospetta per il #sociale? I duri mesi della pandemia e le fragilità che ad oggi sono emerse, ci chiedono di coltivare parallelamente politiche di sviluppo, umane e sociali, in grado di rispondere ad una molteplicità di bisogni.
Un’occasione per fare un bilancio sull’applicazione della Legge stessa e per riflettere sul #welfare locale anche alla luce della difficile fase che il nostro paese sta attraversando.

Vi aspettiamo giovedì 15 ottobre dalle 17.00 presso il Museo Giannini (Via Oberdan 13/a, Latina) insieme a:

Livia Turco – Presidente Fondazione Nilde Iotti, Damiano Coletta – Sindaco del Comune di Latina, Patrizia Ciccarelli – Assessora al Welfare e Pari Opportunità al Comune di Latina e Marta Bonafoni – Consigliera Regione Lazio e Presidente di Pop.
Vi aspettiamo!
#IoSonoPop - Patrizia Ciccarelli Previous Post
#IoSonoPOP - Federico Conte Next Post