Un metro e poco più

In un metro e poco più ci possiamo mettere tutto, le nostre paure le nostre ansie la nostra frustrazione ma soprattutto la voglia di scappare…sì! Basterebbe un metro e.. 

Però ci possiamo mettere anche altre cose. Ci possiamo mettere la gioia, i sogni, la bellezza.. Tutto quello che c’eravamo dimenticati e che adesso ci ricordiamo.

In realtà, un metro o poco più, è la distanza giusta per guardare intorno a noi e guardare dentro di noi. In un metro io ho calcolato che ci stanno 20 centimetri per cinque! E allora oggi vi regalerò cinque segreti da 20 centimetri!

Cinque, come le dita di una mano.

Cinque come gli anni che vorrei.

Cinque, come i sensi.

Cinque come le vocali.

Cinque come tutte le scoperte che ho fatto da quando vivo qui, su questa Terra, esattamente 32 anni, 1 mese e 9 giorni!

Ok, primo segreto: la vista.. 20 centimetri..

Ho scoperto che un essere umano può vedere, ma può vedere TUTTO.
La cosa straordinaria è che un essere umano se aguzza veramente la vista può vedere quello che c’è dentro di sé e dentro un altro, proprio là
La cosa straordinaria è che solo vedendo può sapere se l’altro sta bene o sta male.

Secondo segreto: il tatto.

L’essere umano può toccare: può toccare se stesso, può toccare un altro, può toccare una superficie (ora non è proprio il momento di toccare nessuno!) ma poi tornerà un momento in cui toccheremo!
Per adesso ci tocchiamo parecchio le nostre mani..tanto e le laviamo, le laviamo bene.
La cosa incredibile è che un essere umano, può toccare anche senza toccare, può arrivare qua, solo con le parole, anzi, può entrare addirittura dentro un’altra persona, se si impegna.. e lo può fare tramite la bellezza ma lasciamo fare, questi 20 centimetri sono finiti!

Terzo super potere: l’udito!

L’essere umano può ascoltare ma la cosa straordinaria è che l’essere umano può ascoltare non solo le parole, ma anche il silenzio.. e se riesce ad ascoltare il silenzio dentro di sé può ascoltare il silenzio che c’è nell’altro.

Quarto super potere, altri 20 centimetri…il gusto!
Un essere umano può mangiare, può parlare, può masticare.. Ma la cosa straordinaria di un essere umano è che può mangiare la bellezza! Si può nutrire di bellezza.. e tanta più bellezza riesce a ingerire, tanta più bellezza riesce a regalare!
Quarto segreto, fatto!

Quinto segreto..ultimi 20 centimetri:  l’ olfatto!
Un essere umano può annusare e non può annusare soltanto i fiori, le persone, se gli puzzano le ascelle oppure no..no, un essere umano può annusare una situazione se è bella, se è brutta, se andrà bene, se andrà male.. 

Allora, in questi 100 centimetri, io vi ho regalato solo i miei segreti. Sono cinque, cinque super poteri, che se sappiamo usare, beh..

Possono cambiare tutto, anche una distanza!

In base a come li usiamo, possiamo avvicinarci 20 centimetri e altri 20 centimetri e altri 20 centimetri e altri 20 centimetri e altri 20 centimetri! 

 

Fonte: GreenMe

Ponti di memoria Previous Post
GLI INNOVATORI DIGITALI CONTRO COVID-19, L'ESPERIENZA DI ZACCONE (POP) E DEI MAKERS LAZIALI Next Post